lunedì 28 settembre 2015

IL CIELO RESTA QUELLO di Francesco Leto

Anno 2015
Editore: Frassinelli


Bagnara Calabra anni 60. Maria è una giovane innamorata di Carmelo, lui un gran Don Giovanni ma l'ostinazione di Maria avrà la meglio. Si sposeranno e avranno tre figli. Maria si ritroverà presto vedova e investirà tutte le sue energie nel crescere questi tre ragazzi sospirando perché almeno nipoti un giorno possano vantare un premio nobel.

Nello stesso paese torna tutte le estati in vacanza Mimì Bertè che diventerà una famosa cantante con il nome di Mia Martini e accompagnerà con la sua musica, il suo successo e le sue disavventure la vita di Susina, figlia di Maria e dei suoi fratelli.

Uno scorcio reale ed intenso della vita in un paese di mare del nostro meridione, dove la vita è fatta di pesca, salsedine, famiglia e tutto é condizionato da religione, usanze e superstizione.

Mi è piaciuto molto entrare in questo paesino, assaporare le loro pietanze, conoscere le loro usanze, vegliare i loro morti e perdermi fra il cicaleccio delle comari e le allegre risate dei bambini scalzi per le vie. E negli occhi e nei sensi questo forte, pulsante profumo blu di mare.

Un Cuore nel Sole